web counter
EnglishFrenchGermanItalianSpanish
PRODOTTI

La stampa parla di noi: 
Barbara Savodini(Foodgim)
Deliziarsi a fine pasto con croccanti ciliegie in pieno inverno?... 
continua a leggere

Journal of Food Engineering
leggi l'articolo in inglese

Identità del tricolore italiano per spedire i prodotti freschi con il ghiaccio Italo

Il ghiaccio sintetico:
la moderna alternativa al pericoloso ghiaccio secco

La pericolosità del ghiaccio secco è più che conosciuta dagli addetti ai lavori.
Trattandosi di anidride carbonica (CO2) allo stato solido, può essere letale in fase di sublimazione, ovvero quando passa dallo stato solido a quello aeriforme. E' infatti sufficiente una concentrazione di appena il 7% nell'ambiente dove viene respirato per risultare letale. Inoltre, dato che allo stato solido può arrivare a temperature prossime ai -78°C può danneggiare i tessuti umani con i quali entra in contatto, va quindi utilizzato con estrema cautela.
Inoltre, proprio a causa della sua pericolosità, vanno tassativamente dichiarate le spedizioni dove viene impiegato ed a queste va applicato un sovrapprezzo da parte dei corrieri.
Invece il ghiaccio sintetico è sicuro sotto qualsiasi aspetto, non è tossico, il suo utilizzo non deve essere dichiarato e, cosa più importante, è riutilizzabile per infinite spedizioni.

Dicono di noi: articolo di Barbara Savodini (foodgim)

 

Barbara Savodini - Foodgim
Articolo di Barbara Savodini (foodgim)

 

Deliziarsi a fine pasto con croccanti ciliegie in pieno inverno?
Preparare una cenetta romantica a base di crudità marine e crostacei appena pescati anche se vivi nel cuore di una metropoli?

Nel mondo globalizzato trasporti e distanze non sono più un ostacolo ormai da anni ma a fare la differenza oggi è la freschezza con cui i prodotti si conservano durante gli spostamenti da una parte all’altra del mondo.

Un ostacolo facilmente risolvibile grazie alla “PolarIce Service”, azienda di Lentini, in provincia di Siracusa, specializzata in accumulatori di freddo per merci deperibili adattabili a qualunque tipo di trasporto.

Che si tratti di far volare un carico di pesche dall’Italia all’America o di spedire un pacco regalo ad un vecchio amico d’infanzia, la “PolarIce service” è riuscita a sviluppare sistemi in grado di preservare perfettamente i prodotti tramite il cosiddetto ghiaccio sintetico.

«Le nostre soluzioni – ha spiegato Salvatore Ciaffaglione, direttore commerciale dell’azienda – sono certificate e conformi alle norme europee e si adattano non solo al trasporto di alimentari, ma anche ad altri tipi di merci come fiori, piante, cosmetici e addirittura farmaci».

Utilizzare i prodotti Polar in alternativa al ghiaccio tradizionale consente peraltro di risparmiare fino al 60% sul costo totale del trasporto dato che possono essere riutilizzati ed occupano pochissimo spazio.

«Veniamo contattati un po’ da tutto il mondo – ha concluso Ciaffaglione – ma stiamo prendendo piede anche in Africa per via delle altissime temperature che deteriorerebbero velocemente qualunque alimento. Con le soluzioni Polar abbiamo invece testato come le merci arrivino a destinazione in condizioni perfette mantenendo, durante tutto il viaggio, una temperatura costante di 6-8 gradi».

 

 

 

© 2018 - Polarice Service s.a.s. - P. IVA 01770920898 - N. REA 147071
Via Cirino Paone, 34/36 - 96016 Lentini (Siracusa - Italy)